L’orrido che dà la fama, l’arte contemporanea va verso la putrefazione #contemporaryart #arte

Ci sono artisti che cercano di emergere con il sensazionalismo, l’orrido, il “politically incorrect”, e hanno un successo e una visibilità planetarie, come Damien Hirst http://www.damienhirst.com/home
agnello Damien Hirst
che tratta gli animali come se fossero cose, sfruttandoli non come cibo necessario (forse) o come compagnia, ma mettendoli bene in vista, immersi in formaldeide, alla mercé degli acculturati sguardi dei visitatori che cercano intravedere, oltre i cadaveri esposti, l’Arte. Nemmeno gli insetti sono risparmiati dalla sua furia creatrice, purché gli servano a farsi largo fra i banali artisti che usano pennello e scalpello;
o come Maria Rubinke, https://www.google.it/search?q=rubinke&tbm=isch&tbo=u&source=univ&sa=X&ei=4HjRU_3pCIPk4QT3vYCADQ&ved=0CCgQsAQ&biw=1366&bih=622
rubinke
che crea dettagliatissime porcellane horror di lieti bimbetti con il cranio spaccato, da cui si intravede il cervello, o damine d’altri tempi graziosamente sgozzate.
Mi chiedo se presto ci sarà concesso di vedere cadaveri umani in mostra, senza che l’autore incorra nel reato di vilipendio di cadavere, perché tanto c’è la libertà d’espressione.
E’ proprio vero, la via del Successo è lastricata di cadaveri. L’unica soddisfazione che mi rimane è che il mio percorso non si è mai incrociato con il suo.

Annunci

Informazioni su giuseiannello

Pecco in parole, opere (e omissioni). Tratto sul serio: pittura e scrittura
Questa voce è stata pubblicata in arte e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...