Tiziana Salè per “Il doppio-omaggio a Frida Kahlo” la dualità si veste d’ironia #milanodavedere

Il doppio tiziana salè

Opera: ” Le roi – Femme fatale”, acrilico su tela, dittico,  di Tiziana Salè

Pittrice e scultrice, diplomata all’Accademia di Belle Arti di Milano, utilizza spesso la cifra dell’ironia per alleggerire anche  problematiche serie. Per i suoi personaggi si ispira alla grande tradizione, reinterpretandoli  ”  con un filo di ironia,  tra il fumetto  e l’opera d’arte”. In questo dittico, che presenterà presso la Casa delle Culture di Milano dal 20 settembre al 5 ottobre 2014, compaiono i visi tratti da quadri di Caravaggio: i re sono i Gesù delle due cene di Emmaus, mentre le due donne sono Santa Caterina per la donna di cuori e Giuditta per quella di picche.
Ecco che emerge la doppiezza insita in ogni animo umano, gli atteggiamenti mentali che scalfiscono inevitabilmente il monolite interiore che cerchiamo faticosamente di costruire. A volte prevale l’ottimismo, altre il lato oscuro.
Tiziana Salè attenua la serietà della tematica ma contemporaneamente ne rafforza i contorni, valorizzando con pesanti tratti neri il chiaroscuro caravaggesco.

 

Annunci

Informazioni su giuseiannello

Pecco in parole, opere (e omissioni). Tratto sul serio: pittura e scrittura
Questa voce è stata pubblicata in arte, PITTURA. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Tiziana Salè per “Il doppio-omaggio a Frida Kahlo” la dualità si veste d’ironia #milanodavedere

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...