“Ricordate che ogni parola è un’immagine” #LETTERATUREURBANE 1.0 [cento44] @AIRC_it @Quivigevano

foto voontaria ricerca

“Ricordate che ogni parola è un’immagine”, disse William Burroughs e, rovesciando i termini, si può anche dire: ogni immagine è una parola.
Sarebbe uno slogan perfetto per “LETTERATURE URBANE 1.0 [cento44]“, progetto ideato dall’ Associazione Onlus “Perché no?” di Vercelli a favore di AIRC, che prevede la collaborazione di dodici fotografi e dodici scrittori,  professionisti o occasionali, abbinati a coppie. I testi, infatti, si ispirano molto liberamente alle otto immagini che ogni fotografo ha realizzato, offrendoci scorci insoliti di Vigevano.
I pacchetti, che quindi comprendono otto foto e otto testi, moltiplicati per ogni coppia partecipante, saranno venduti al costo di € 10,00 cadauno, proprio per dare a tutti  la possibilità di contribuire alla raccolta fondi a favore dell’Associazione italiana per la ricerca sul cancro. Sarà possibile acquistarli durante l’evento che si terrà domenica 29 marzo 2015 alle ore 16,00 presso la Sala dell’Affresco del Castello Sforzesco di Vigevano.
Questo progetto, curato da Gabriella Maldifassi, dall’Associazione “Perché no?” e dalla sottoscritta, vedrà la straordinaria partecipazione di Sandro Iovine, noto docente di fotografia  ( http://www.fpmagazine.eu/ ), che il 29 marzo parlerà del rapporto tra fotografia e città.
Sempre durante l’evento, l’attore Roberto Puddu leggerà i testi a commento della proiezione delle immagini.
Sarà ancora possibile visionare un lavoro per ogni partecipante durante la mostra fotografica che si protrarrà fino al 6 aprile.
Nei prossimi giorni pubblicherò  le “accoppiate” di testi e fotografie, ma oggi è tempo di ringraziare, a nome dell’organizzazione, tutti coloro che hanno creduto nella validità di questo progetto e vi hanno partecipato, a titolo assolutamente gratuito:
-SANDRO IOVINE
-COMUNE DI VIGEVANO
-ASSOCIAZIONE “PERCHE’ NO?”
-SFV, Società fotografica vigevanese
-ROBERTO PUDDU
-Per le fotografie: Angelo Avogadro, Eri, Antonio Franza, Valerio Incerto, Francesco Masciello, Nicola Claudio Palermo, Mauro Pinotti, Paola Rizzi, Ivan Saccani, Cristiano Vassalli, Valeria Vidari, Simona Villa.
-Per i testi: Giuse Albani, Ilaria Bardazzi, Selvaggia Bovani, Rolando Di Bari, Bianca Garavelli, Silvana Giannelli, Giuse Iannello, Gabriella Maldifassi, Giò Marchesi, Chiara Milesi, Angelo Penza, Laura Saracino.

Annunci

Informazioni su giuseiannello

Pecco in parole, opere (e omissioni). Tratto sul serio: pittura e scrittura
Questa voce è stata pubblicata in arte contemporanea, attualità, fotografia, scrittura e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a “Ricordate che ogni parola è un’immagine” #LETTERATUREURBANE 1.0 [cento44] @AIRC_it @Quivigevano

  1. Pingback: Paola Rizzi e Laura Saracino per LETTERATUREURBANE | PhotoPierre

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...