Mi schiero con @VittorioSgarbi, “quel dipinto è una ciofeca” #Leonardo #Isabelladeste

falsi modigliani

Nel 1984 tre ragazzi livornesi lavorarono con il trapano tre pezzi di pietra serena e  li gettarono nei Fossi Medicei. Durante i lavori di dragaggio le sculture furono ritrovate, i baroni della critica d’arte gridarono al ritrovamento miracoloso di tre opere di Modigliani,  e la notizia ebbe risonanza mondiale. Peccato che i critici d’arte dovettero rimangiarsi tutto, quando i tre toscanacci burloni confessarono a Panorama che le sculture erano opera loro e del Black&Decker.
Mi è venuta in mente questa storia quando ho visto la foto del quadro attribuito a Leonardo da Vinci: il ritratto di Isabella d’Este, sempre promesso dall’artista alla raffinata nobildonna e mai realizzato, che si credeva, appunto, rimasto allo stato di disegno preparatorio

isabella disegno

Ora, io non ho nessun titolo per dire che si tratta con certezza di un falso, ma qualcosa, in questo dipinto, secondo me, non quadra.
Isabella d'este
I colori non richiamano la tavolozza del vinciano, i chiaroscuri non hanno niente dello sfumato leonardesco; quell’affare vegetale che Isabella tiene appoggiato al busto mi ricorda quegli addobbi floreali di plastica  che si trovano nei mercati rionali.
Potrebbe anche darsi che sia stato eseguito da un allievo della bottega di Leonardo, ma doveva essere proprio agli inizi dell’apprendistato, vista la qualità del lavoro.
Se poi fosse opera di qualcun altro, magari anagraficamente più vicino a noi, bisogna però ammettere che un po’ si è documentato, visto che quel pezzo di plastica verde si ispira al disegno preparatorio della Gioconda che ho già citato su questo stesso blog :https://wordpress.com/post/68136447/775/
Vittorio Sgarbi ha decisamente bocciato l’ipotesi che il dipinto sia di mano leonardesca, staremo a vedere…

Annunci

Informazioni su giuseiannello

Pecco in parole, opere (e omissioni). Tratto sul serio: pittura e scrittura
Questa voce è stata pubblicata in arte, Farina del mio sacco e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Mi schiero con @VittorioSgarbi, “quel dipinto è una ciofeca” #Leonardo #Isabelladeste

  1. augusta bariona ha detto:

    Ciao. E poi dici a me che sono controcorretnte..cosa avevi scritto? Ma sei fantastica! Conoscerai Leonerdo benissimo per il tuo libro ma avere il coraggio di scrivere che per te è una “ciofeca”! ragazzi! Neanche fossi una parente della grandissima Gregori e/o avessi bisogno di posizinarti con un tuo parere tra i grandi conoscitori dell’Arte!
    Complimenti! Io non mi permetterai MAI.
    Buona domenica,

  2. giuseiannello ha detto:

    Cara Augusta, non l’ho detto io, l’ha detto Sgarbi, che è un pochino diverso…Comunque io mi permetto tutto quello che voglio, perché non ho niente da perdere, non ho una reputazione da difendere! Il bello di essere Nessuno è che meno di così non puoi essere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...