Valerio Incerto e Gabriella Maldifassi per #LETTERATUREURBANE 1.0 [cento44]

Oggi è la volta dell’accoppiata Incerto-Maldifassi per il progetto a favore di AIRC, per i dettagli del quale potete visitare la  pagina https://wordpress.com/post/68136447/1097/ .
Una statua dietro la recinzione, mollette da bucato dimenticate su un filo, qualche pianta asfittica: anche questo può essere poesia.

valerio 3

Camminavo agile sul filo pulito,
estranea al mondo. Felice.
La tua gelosia ha sporcato la strada sottile,
ferendomi i piedi.
Ti ho punito con la mia immobilità. Eterna.

foto    Valerio Incerto
testo  Gabriella Maldifassi

 

Annunci

Informazioni su giuseiannello

Pecco in parole, opere (e omissioni). Tratto sul serio: pittura e scrittura
Questa voce è stata pubblicata in arte, arte contemporanea, fotografia, scrittura e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Valerio Incerto e Gabriella Maldifassi per #LETTERATUREURBANE 1.0 [cento44]

  1. Patrizia Belotti ha detto:

    dolorosa bravi

    Il 23/02/15, Pittura e scrittura – Giuse

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...