Augusta Bariona, un’artista che mette in rapporto la letteratura e le immagini

augusta Kafka

“metamorfosi” Omaggio a F.Kafk
anno 2014
carta e resina su tela
cm60x60

  • Il ciclo di lavori visibili attualmente presso la galleria Civico 8 di Vigevano è stato realizzato prima della serie esposta a ottobre 2014, in occasione della Rassegna letteraria. In entrambi è palese la connessione tra la parola e il colore. Ci puoi descrivere similitudini e differenze tra i due momenti creativi?

 A.    E’ difficile declinare in modo razionale quella che ha l’artista come forza propulsiva: l’ispirazione. Posso dire che i libri sono stati miei compagni di vita, di crescita, formatori di un’immaginazione piuttosto ricca, come mi hanno fatto notare alcune persone. Mentre si lavora cercare un tubetto di verde, soffermarsi sul suo nome e fantasticarci sopra . Entrare con il giallo in una città, con il verde nel mondo minerale, con il blu in paesaggi d’onde.
L’ultima mia produzione, senza il gesto, il segno della parola, fondamentale nei lavori precedenti, è stata ispirata da un periodo più intenso di riletture: le riletture credo siano dei momenti fondamentali per certi passaggi che si fanno. Come dire, forse sono dei “compagni di sintesi”. Quando si ritorna con Gregor ad accorgersi che non si riesce più a passare dalla porta, per esempio. Così l’ispirazione arriva: mi resi conto di quanto prosa e poesia siano parte di me. Immediata fu la visione di alcune opere, come la gazza , il deserto dei tartari e altri. Così iniziai ma non so se ho terminato.

    Quando ti ho conosciuta, qualche anno fa, eri in pieno periodo “bianco”. Ti stavi ripulendo per    affrontare con spirito rinnovato il colore che sentivi comunque far parte di te? 

    1. Quando si sente che un periodo è stato svolto in modo esaustivo arriva altro. Ho ripreso, con stupore confesso, i colori che sono un mio patrimonio da sempre. Il colore è l’espressione della sensibilità. Mi ricordo come sentii imperiosa la necessità di tornare a vivere nei colori.
  • L’uso delle veline colorate e della resina ha per te un significato particolare? Mi verrebbe da pensare, per esempio, che tendi a immobilizzare e proteggere nella resina la fragilità della carta, metafora di altre fragilità. O mi sbaglio ?

 La carta è stata sempre il materiale che ha circondato la mia vita. Mio nonno Augusto creò un’ importante cartotecnica poligrafica. Ricordo che per le elementari arrivò con dei bellissimi cartoncini d’oro con le regioni d’Italia: il suo modo meraviglioso di dedicarmi del tempo.
La resina è un materiale fantastico che ho scoperto adatto per ottenere certe profondità di campo che ho bisogno. Io lavoro con i colori, con la luce, con lo spazio. I miei lavori hanno bisogno della lentezza dello sguardo dello spettatore e mi sembrano già sufficientemente densi di immagini. Interpretazioni ulteriori le lascio a chi fa quel mestiere. Io faccio quadretti.

  • Vuoi parlarci per grandi linee dei tuoi progetti futuri?
    A.   La natura, i fiori, alcuni in particolare, sono oggetto del mio interesse attuale. Ho in cantiere un progetto di 38 tele. Lo terminerò all’inizio dell’anno prossimo, credo..

 .  Grazie, Augusta!
A. Prego, cara Giuse.
.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.
Se Augusta Bariona fosse riuscita a incuriosirvi, questo è il suo sito: http://www.augustabariona.it/wordpres

Annunci

Informazioni su giuseiannello

Pecco in parole, opere (e omissioni). Tratto sul serio: pittura e scrittura
Questa voce è stata pubblicata in arte, arte contemporanea, Interviste e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Augusta Bariona, un’artista che mette in rapporto la letteratura e le immagini

  1. agenda19892010 ha detto:

    Bel dipinto ☺.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...