La burocrazia e il ragno

MCM20027

BUROCRAZIA – acrilico, collage e filo di rame su tavola – cm. 60 x 40

 

I documenti bancari, le comunicazioni del fisco, le bollette dei servizi ci sommergono. Annaspiamo in quintali di carta, cerchiamo disperatamente di capire cosa voglia dire quella rettifica che è arrivata inaspettata dopo tre anni dalla relativa dichiarazione fiscale. Non basta pagare: devi rispettare i termini, le date di scadenze, le procedure.
La burocrazia (dal francese bureau“ufficio”) unito al greco krátos “potere”) è una grande ragnatela tessuta pazientemente intorno al cittadino, proprio come fa il ragno con la mosca, per ingabbiarlo, confonderlo, ucciderlo.

Sottofondo musicale: W.A.Mozart, Requiem

Annunci

Informazioni su giuseiannello

Pecco in parole, opere (e omissioni). Tratto sul serio: pittura e scrittura
Questa voce è stata pubblicata in arte, arte contemporanea, Farina del mio sacco, scrittura e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...