La terra ti somiglia #quasipoesie #contemporaryart

Paesaggio di collina

PAESAGGIO – olio su cartone telato- 2001

La Terra ti somiglia
come la fredda terra
hai nascosto il fuoco
-nell’ipogeo profondo
lava ribollente sei-
feconda mi sorridi
Indicandomi il cielo.

Come l’asciutta terra
che la pioggia accoglie
tu ondulata collina
acqua benedetta cerchi,
negli occhi la promessa
di raccolto che sazia
di natura che splende.

Annunci

Informazioni su giuseiannello

Pecco in parole, opere (e omissioni). Tratto sul serio: pittura e scrittura
Questa voce è stata pubblicata in arte, arte contemporanea, Farina del mio sacco, quasipoesie, scrittura. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...