Archivi categoria: poesia

A lungo ti ho atteso

Video dell’installazione: Laica trinità n+n=2n       A lungo ti ho atteso, sei ciò che mancava a un corredo completo ma fine a sé stesso. Ci pieghiamo alla vita, come giunchi dispersi nella tormenta dei sensi aneliamo all’amore. Nella caverna dell’umano sentire -faccia … Continua a leggere

Pubblicato in arte, arte contemporanea, Farina del mio sacco, installazione, PITTURA, poesia, quasipoesie, scrittura | Lascia un commento

Clessidra era il nome del gioco

Opera: Personalità frammentata, acrilico e collage su carta- 48X33 serie “Arte associata”di GIUSE IANNELLO, con frammenti di WIDMER e SALVATORE CACCAMO – Testo di Giuse Iannello.   Che me ne faccio, infine, di questo amore inutile che non mi scalda … Continua a leggere

Pubblicato in arte, arte contemporanea, Farina del mio sacco, poesia, quasipoesie, scrittura | Contrassegnato , | Lascia un commento

Il tempo della brina

Ph Credit Antonio Biagiotti Passerà il tempo della brina, Amore mio, stanne certo. Soli splendenti mi sfioreranno l’anca nel tuo letto fiorito di rabbia e di parole. Percorreremo insieme le strade del dolore d’essere ancora vivi, sconteremo i peccati gemendo … Continua a leggere

Pubblicato in Farina del mio sacco, poesia, quasipoesie, scrittura | Lascia un commento

SECONDA PELLE

Ripropongo il bellissimo testo che Enrico Prada mi ha regalato in occasione di “Pelle”, più che mai attuale mentre stiamo preparando “Seconda pelle” per Casa Merini. La manifestazione (2-9/12-2017) fa parte degli eventi che il Comune di Milano promuove per … Continua a leggere

Pubblicato in arte, arte contemporanea, attualità, eventi, performance, PITTURA, poesia, scrittura, scultura, teatro | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Il ferro non galleggia

Le acque negano il varo non sono il tuo elemento perché niente di te è mutevole, rigido te ne stai mentre spargi giudizi taglienti come lame nella tenera carne. Non vedi donne, assapori polpa da macello le vorresti sventrare lo … Continua a leggere

Pubblicato in arte, arte contemporanea, Farina del mio sacco, poesia, quasipoesie, scrittura | Contrassegnato | Lascia un commento

Ti ho sognata, stanotte

IMPRINTING- Tecnica mista su mdf 70×70 Ti ho sognata, stanotte, seduta alla finestra con le carte in mano vestivi di blu notte. Ti ho detto ma sei morta? M’è sembrato strano il tuo sguardo, offeso come se la ma fiducia … Continua a leggere

Pubblicato in Farina del mio sacco, PITTURA, poesia, quasipoesie, scrittura | Lascia un commento

Nel buio della sera

TONIGHT – acrylic and charcoal on paper 24 x 33 Hai detto – È come in una bolla, siamo fuori dal tempo- e mi hai sfiorato il braccio -apriti, non avere paura-. Vestita d’ombra l’anima, nel buio della sera, ti ha … Continua a leggere

Pubblicato in arte, arte contemporanea, Farina del mio sacco, PITTURA, poesia, quasipoesie, scrittura | Lascia un commento