Archivi categoria: RECENSIONI LIBRI

Tentativo di demolizione di un tabù: “Elogio del suicidio” di Andros

 “Al di là delle perdite che la nostra società  promuove e favorisce, vedremo come la perdita sia una costante che si ritrova in ogni spinta al suicidio.” Andros Si può definire perdita la mancanza di qualcosa che in precedenza possedevamo. … Continua a leggere

Pubblicato in Recensioni, RECENSIONI LIBRI, scrittura | Contrassegnato , , | 1 commento

La storia dell’Arte vista da un Artista

Ho letto “Artista e sistema – Dal Paleolitico a stamattina” per preparare il dibattito dello scorso 29 ottobre in cui l’autore, Andros, ha dialogato vivacemente con il curatore Fortunato D’Amico sui rapporti tra il Sistema dell’arte e, appunto, gli artisti. … Continua a leggere

Pubblicato in arte, Libri, RECENSIONI LIBRI, scrittura | Contrassegnato , , , , , | 4 commenti

Lo strano viaggio di un oggetto smarrito @Garzantilibri

: A tutti è capitato, dopo un abbandono, di sentirsi come oggetti smarriti: inutili propaggini di una persona che non c’è più. Qualcuno si trincera nella propria solitudine, qualcun altro metabolizza il dolore nell’impegnativo compito di cercare una nuova felicità. … Continua a leggere

Pubblicato in Libri, RECENSIONI LIBRI | Contrassegnato , | Lascia un commento

“Dona Flor e i suoi due mariti”, perchè uno non basta

Vadinho è un marito impossibile: giocatore incallito, dongiovanni mai pentito, un uomo su cui non si può contare. Eppure, con la sua sensualità priva di inibizioni, sa risvegliare in Dona Flor tutti gli istinti repressi, facendole vivere amplessi gioiosi e appassionati. … Continua a leggere

Pubblicato in letteratura, Libri, RECENSIONI LIBRI, scrittura | Contrassegnato | Lascia un commento

Riparare i viventi, Maylis de Kerangal e la mia storia

Pubblicato in Recensioni, RECENSIONI LIBRI, scrittura | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

“Le fragili attese” e il freno tirato sui treni che viaggiano nel presente

“Conservi i tuoi album di fotografie? Chissà se ne hai qualcuna del periodo in cui ci siamo visti la prima volta. Avevi lo sguardo così fiero, e triste. Ci siamo guardati per un tempo infinito, e allora credevo che così avremo … Continua a leggere

Pubblicato in letteratura, Libri, RECENSIONI LIBRI | Contrassegnato , | Lascia un commento

Siri Hustvedt, “Quello che ho amato”, quando Il genio s’insinua nelle altruri vite e le modifica.

A commento di un suo libro di saggi, Siri Hustvedt dice della sua scrittura: “«Non ubbidisce alla logica […] è per sua natura contraddittoria ed enigmatica, una sconcertante verità di nebbie e brume». Proprio per dissipare questa complessa ma affascinante … Continua a leggere

Pubblicato in letteratura, Libri, RECENSIONI LIBRI | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Col corpo capisco, David Grossman parte II

La gelosia, dicevamo ieri. La gelosia che è anche, anzi sempre, desiderio di possesso. Un desiderio che forse è naturale in un figlio, biologicamente programmato per ricevere tutte le attenzioni di cui ha bisogno per crescere. Ma Nili è una … Continua a leggere

Pubblicato in letteratura, Libri, Recensioni, RECENSIONI LIBRI | Contrassegnato , | Lascia un commento

Col corpo capisco, un viaggio nelle finzioni della mente – David Grossman

Perché ho comprato “Col corpo capisco” di David Grossman? Perché dovevo scegliere un brano da “Follia”, il primo racconto lungo che compone il libro per passarlo a Valerio Incerto, che lo drammatizzerà e creerà un sottofondo musicale adatto. Tutto questo … Continua a leggere

Pubblicato in Libri, Recensioni, RECENSIONI LIBRI | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Il regno degli amici di Raul Montanari. Grande è la tentazione di capire ciò che siamo stati

“I grandi abissi e le grandi vertigini li vivi da ragazzo, perché hai il tempo e lo spazio mentale per accoglierli.” Raul Montanari ci racconta una storia di adolescenti immersa nell’estate dell’ottantadue, l’anno della vittoria dell’Italia ai mondiali di calcio, … Continua a leggere

Pubblicato in letteratura, Libri, Recensioni, RECENSIONI LIBRI | Contrassegnato , | 1 commento